Archive

Archive for July, 2015

Union Jack sul podio

LogoFeva copia copia

I Mondiali RS Feva come la Formula 1.

lI paragone potrebbe sembrare forse un po’ azzardato, ma in fondo poi non così tanto. Se in F 1 da tempo dominano ormai incontrastate le Mercedes di Hamilton e Rosberg, ai Mondiali RS Feva la parte del leone l’hanno fatta come al solito gli atleti britannici,  con l’eccezione di Stocchero-Virgenti nel 2012.

Il titolo iridato va infatti a Iain Bird-Jack Hairdman (GBR 5029), seguiti da Fin e Dan Armstrong (GBR 4890), Campioni nazionali, e Jack Lewis-Lucas Marshall, Campioni Europei in carica.

I tre equipaggi sono rimasti ancorati al podio sin dalle prove di qualificazione, con i fratelli Armstrong sempre alla guida della classifica e  proiettati a salire sul  gradino più alto che hanno però perso proprio nell’ultima regata.

Determinante l’ultima regata anche per l’equipaggio britannico di Freya Black-Harriet Cage (GBR 4631).   Il secondo posto – il loro migliore nelle finali – ha permesso di concludere al 5° posto e conquistare il titolo iridato femminile.

Fra i primi dieci della classifica i Mondiali 2015 vedono però anche un equipaggio italiano, quello di Mattia Zinetti e Davide Carbonelli (ITA 4921) del C.V. Toscolano Maderno.

Altri due equipaggi, Giacomo Giambarda-Daniele Minoni (ITA 3688) del C.V. Gargnano e Nicolò Codeghini-Edoardo Gamba (ITA 4909) del C.V. Toscolano Maderno, concludono fra i primi venti, rispettivamente al 12° e 14° posto. Giorgio Fossati-Nicola Torchio (ANS), ultimo equipaggio italiano qualificatosi nella Gold, conclude al 46°.

Sia Zinetti-Carbonelli che Giambarda-Minoni, giunti rispettivamente in 16° e 25° posizione nelle qualificazioni, sono riusciti a rimontare parecchie posizioni. Zinetti-Carbonelli grazie a un 4° e due 7° piazzamenti, Giambarda-Minoni grazie a un 6°, 5° e 8°.

Andamento invece contrario per Codeghini-Gamba, che aveva concluso le qualificazioni all’11° posto e Fossati-Torchio che partiva da 32 punti.

Per gli altri equipaggi italiani ecco i risultati finali:

58° posto per Roncuzzi (Silver), 87° per Prati-Calzolari (Silver), 90° per Zanetti-Ceolaro (Silver), 106° per Baraldi-Grazioso (Silver), 127° per Bassi-Lo Sterzo (Bronze).

A parte il vento che si è fatto talvolta attendere, come è accaduto  nella prima giornata delle finali, dobbiamo purtroppo notare che il  software utilizzato per le classifiche  non ha permesso di avere puntualmente i risultati provvisori alla fine di ogni giornata e di conseguenza  pubblicare ogni giorno le classifiche.

Peccato.

E in questo caso il paragone con la F1 proprio non lo possiamo fare.

classifica finale

 

DSC00194 DSC00294 DSC00307

Per l'equipaggio di Giacomo Giambarda e Daniele Minoni 12° posto finale

Per l’equipaggio di Giacomo Giambarda e Daniele Minoni 12° posto finale

 

Categories: Classifiche, Newsletter, Regate, RS Feva Tags:

Mondiali verso il rush finale

LogoFeva copia copia

Nulla di rivoluzionario nei primi cinque posti della classifica provvisoria alla fine della seconda giornata di finali, solo alcuni cambiamenti di posizione dalla quinta alla decima, ma in sostanza gli equipaggi sono quelli dei “soliti noti” con i britannici saldamente ancorati al podio.

E fra i “soliti noti” ci sono anche Zinetti-Carbonelli. Si difendono bene anche Giambarda-Minoni.

Domani rush finale e l’assegnazione del titolo.

 

Categories: Newsletter, Regate, RS Feva Tags:

Mondiali RS Feva, concluse le prove di qualificazione

LogoFeva copia copia

La storia si ripete. Dopo le prime due giornate, valide per le prove di qualificazione, gli equipaggi britannici hanno fatto come sempre man bassa, vincendo tutte le regate di flotta – divise in Purple, Neon Green e Orange – ad eccezione di una, vinta dall’equipaggio lituano Jersovas/Strelciunas (LTU 5965).

La storia si ripete. Dopo le prime due giornate, valide per le prove di qualificazione, gli equipaggi britannici hanno fatto come sempre man bassa, vincendo tutte le regate di flotta – divise in Purple, Neon Green e Orange – ad eccezione di una, vinta dall’equipaggio lituano Jersovas/Strelciunas (LTU 5965).

 

La classifica provvisoria dei 162 equipaggi partecipanti vede quindi i britannici Bird/Hardman /GBR 5029) in testa, seguiti da 3 connazionali. Fino al 10° posto la bandiera inglese domina la classifica e la sequenza si interrompe solo per il 5° posto dell’equipaggio lituano, il 7° e l’8° degli svedesi.

 

Sono però ben quattro gli equipaggi italiani fra i primi 30 con il bel risultato di Codeghini-Gamba (ITA 4909) che si piazzano all’11° posto, Zinetti-Carbonelli (ITA 4921) al 16°, Giambarda-Minoni al 25° e Fossati-Torchio al 32°.

Poco costante il vento nel primo giorno di regate che si è mantenuto intorno a 10-12 nodi per le partenze avvenute entro le 14, per poi calare alle 15 e restare fra 5 e 8 nodi per le prove del pomeriggio. Più regolare nella seconda giornata, fra 11 e 15 nodi per le regate partite alle h. 11, fra 14 e 17 per le prove partite dopo le 12,30.

Da domani le finali, tre giorni, ciascuno con tre prove, escluso l’ultimo che prevede solo due regate. Gli equipaggi verranno divisi in flotta Gold, Silver e Bronze.

Nella Gold si sono qualificati:

Codeghini-Gamba (ITA 4909)

Zinetti-Carbonelli (ITA 4921)

Giambarda-Minoni

Fossati-Torchio

Corrono nella flotta Silver l’equipaggio Family Roncuzzi, Prati-Calzolari, Zanetti-Ceolaro e Baraldi-Grazioso, mentre Lo Sterzo-Bassi rappresentano l’Italia nella Bronze.

Categories: Newsletter, RS Feva Tags:

Mondiali RS Feva al via

LogoFeva copia copiaL’appuntamento più importante della stagione è ormai alle porte. Fra i 162 equipaggi  iscritti  al Mondiale in programma a Travemunde in Germania e provenienti da 17 Paesi ci sono anche 9 equipaggi italiani:

– Rebecca Prati/Carlotta Calzolari

– Maria Lo Sterzo/Elisabetta Bassi

– Giorgio Fossati/Nicola Torchio

– Irene Baraldi/Federica Grazioso

– Nicolò Codeghini/Edoardo Gamba

– Vladislav Zanetti/Giacomo Ceolaro

– Jacopo Roncuzzi/Federico Roncuzzi

– Giacomo Giambarda/Daniele Minoni

– Mattia Zinetti/Davide Carbonelli

 

Fra venerdì e domenica verranno completate le procedure di registrazione cui seguirà la cerimonia di inaugurazione domenica alle 19. Lunedì 20 e martedì 21 si svolgeranno le prove di qualificazione, mentre da mercoledì 22 a venerdì 24  le finali. Sono previste 3 prove al giorno, ad eccezione dell’ultimo nel quale ne verranno disputate 2  per un totale di  14.

Durante la premiazione di venerdì 24  verranno assegnati il titolo iridato overall, il titolo iridato femminile e il titolo iridato Junior. Saranno premiati i primi 10 equipaggi della flotta Gold, i primi 6 della Silver, i primi 3 della Bronze, della Junior, degli equipaggi femminili e di quelli “Family”.

 

 

Categories: Newsletter, Regate, RS Feva Tags:

C’è sempre da imparare

LogoFeva copia copiaGrande successo per il Clinic RS Feva 2015, svoltosi a Brenzone, dal 30 giugno al 3 luglio, presso il Circolo Nautico di Brenzone, una quattro giorni di allenamento dedicata agli RS Feva, organizzata da Lake Garda Academy Academy in collaborazione con la classe Italiana RS Feva.

Al training hanno preso parte 16 equipaggi, per un totale di 35 ragazzi, in rappresentanza di 5 zone e 10 circoli. In vista dell’imminente Mondiale hanno partecipato anche gli equipaggi di Giambarda-Minoni, Campioni italiani Under 16 nel 2014 e Codeghini- Gamba, freschi vincitori del 52° Trofeo del Sebino, seconda Nazionale di Classe, entrambi impegnati ad affilare le armi e affinare la tecnica in previsione del grande appuntamento di Travemunde in Germania dal 17 al 24 luglio.

Dopo il ritrovo e la messa a punto delle barche il  30 giugno, l’allenamento è stato molto intensivo, con uscite sia il mattino con il vento da Nord che il pomeriggio con l’Ora che ha raggiunto anche 16/18 nodi. Alle uscite in acqua, spesso incentrate su esercizi di partenze e di velocità, il programma ha alternato sessioni di teoria che hanno coinvolto anche gli ospiti Matteo Pilati (2° mondiale ISAF giovanile 420, 3° mondiale RS Feva 2010) e Leonardo Stocchero (Campione Mondiale RS Feva 2012).

“ Sono estremamente soddisfatto del lavoro svolto in questi 4 giorni – ha commentato Claudio Brighenti, membro dello staff tecnico coinvolto nella quattro giorni di allenamento pre-mondiale, e gia istruttore di Luca Bursic  (Campione iridato Optimist 1997),  di Giulia Conti (Campionessa Europea Optimist 1999)  e di Leonardo Stocchero. Pur in presenza di livelli diversi, abbiamo lavorato molto bene garantendo a tutti gli equipaggi momenti di crescita sia dal punto di vista tecnico che umano, mettendo a disposizione la nostra esperienza. Il supporto logistico offerto dal Circolo Nautico Brenzone e dalla struttura Garda Familiy House hanno fortemente contribuito a gestire in sicurezza i ragazzi 24 ore su 24, con standard qualitativi elevati di tutti i servizi accessori (ospitalità – salette riunioni – mezzi ecc ). Pensiamo di ripetere questa esperienza anche nel 2016, ma non è escluso che organizzeremo un evento simile in autunno considerata la richiesta e la partecipazione”.

Apprezzamenti per l’iniziativa anche da Leonardo Stocchero, Campione iridato nel 2012. “Sono contento di aver accettato l’invito del mio ex allenatore, è stata un’esperienza costruttiva per me e mi auguro di crescita per i ragazzi che hanno partecipato. Mi è piaciuto dare consigli ai vari equipaggi durante gli allenamenti, condividere quello che ho imparato fin da piccolo. E’ stato divertente il ruolo svolto dal gommone e spero sia stato utile, quando sono stato in barca con alcuni ragazzi, mostrare alcune tecniche e svelare alcuni piccoli trucchi. Sono restato molto colpito dall’attenzione prestata alle lezioni di teoria e dalle numerose domande dei ragazzi a fine intervento. Era la prima volta che insegnavo e parlavo davanti a 40 persone: è stato un po’ impegnativo, ma anche molto piacevole”.

 

Categories: Newsletter, RS Feva Tags:

Tutti alla RS Parade

Ritorna la grande festa della vela per tutti gli RS.
La RS Parade si svolge quest’anno a Sulzano sul Lago d’Iseo, ospiti dell’Associazione Nautica Sebina (www.ansebina.it), nei giorni di sabato 11 luglio e domenica 12.

Sono aperte le iscrizioni, da effettuarsi entro le h. 12.00 di venerdì 10 luglio, scaricando il modulo dal sito del Circolo.

I dettagli nel bando di regata al link sottostante.

Bando RS Parade 2015