Archive

Archive for the ‘RS Aero’ Category

RS Aereo, buon compleanno

August 25th, 2015 No comments

RSAeroLogoPostE’ già passato un anno dalla presentazione dell’ultimo nato in casa RS, un periodo ricco di successi e dove i numeri si commentano da sé.

In quest’arco di tempo sono infatti stati venduti in media 2 RS Aero al giorno.

Oggi possiamo parlare di 600 barche distribuite in 4 continenti e 39 Paesi, con 150 ancora in ordine, per un totale di 750 esemplari.

Insieme alla diffusione della barca, sono nate e cresciute in modo rapido le competizioni internazionali con l’RS Aero protagonista oltre a quelle a livello locale nei diversi Paesi.

Nel breve, ma intenso periodo di vita, L’RS Aero ha ricevuto anche quattro importanti riconoscimenti a livello mondiale: migliore “One Design Dinghy” da parte della rivista Sailing World durante il Boat Show di Annapolis, “Dinghy of the Year, assegnato da Yachts and Yachting al Salone di Londra, “Product of the Year” assegnato in marzo da HISWA in Olanda e “Best In Show”al Strictly Sail Pacific di San Francisco.

E’ stato un anno importante; ora aspettiamo il prossimo.

 

Categories: Newsletter, RS Aero Tags:

Tutti alla RS Parade

Ritorna la grande festa della vela per tutti gli RS.
La RS Parade si svolge quest’anno a Sulzano sul Lago d’Iseo, ospiti dell’Associazione Nautica Sebina (www.ansebina.it), nei giorni di sabato 11 luglio e domenica 12.

Sono aperte le iscrizioni, da effettuarsi entro le h. 12.00 di venerdì 10 luglio, scaricando il modulo dal sito del Circolo.

I dettagli nel bando di regata al link sottostante.

Bando RS Parade 2015

RS Aerocup, aperte le iscrizioni

RSAeroLogoPost  Alta stagione per la Classe Internazionale RS Aero.

La prima edizione della RS Aerocup si svolgerà a Barcellona dal 30 ottobre al 1 novembre 2015 nello specchio d’acqua nel quale si sono svolte le Olimpiadi del 1992. I tre giorni di regata saranno preceduti da un giorno di training tenuto da Peter Barton, presidente della Classe, con il supporto di Frances Peters di RS Sailing.

Le iscrizioni alla regata sono già aperte e prevedono uno sconto di € 15,00 se effettuate entro il 31 agosto. RS Sailing metterà a disposizione alcune barche per il noleggio per chi risiede fuori dal Regno Unito e desidera partecipare.

Il programma include anche una serata tipica spagnola a base di tapas  sabato 31 ottobre. Le prenotazioni per la cena devono essere fatte online entro il 30 settembre sul sito della Classe internazionale Menù

Per iscrizioni regata, training e cena: http://www.rsaerosailing.org

Bando di regata: Notice of Race

Per ulteriori informazioni: frances@rssailing.com

ac79bcb4-380a-4c5f-92e6-0755dfb2fe9b

 

Categories: Newsletter, Regate, RS Aero Tags:

RS Aero Dutch Cup

 

RSAeroLogoPostCon 800 barche vendute, la nascita della Classe Internazionale e i diversi riconoscimenti – l’ultimo all’HISWA Amsterdam Boatshow 2015 come “Prodotto dell’Anno, per l’RS Aero iniziano anche i primi grandi appuntamenti internazionali.

La prima RS Aero Dutch Cup si svolgerà ad Aquavitessse, Bruinisse, in Olanda dal 26 al 30 luglio. I primi due giorni saranno dedicati a un training, mentre le regate si svolgeranno dal 28 al 30 luglio.

Le iscrizioni sono aperte sul sito della Classe internazionale http://www.rsaerosailing.org.

Saranno due settimane intense per la località olandese. La RS Aero Dutch Cup si svolgerà in contemporanea al Campionato del Mondo RS Tera, mentre nel periodo dal 2 al 6 agosto sono in programma i Campionati Mondiali Classe RS 500.

Per ulteriori informazioni contattare:

Michiel Geerling, e-mail: Michiel@rssailing.com

 

Categories: Newsletter, Regate, RS Aero Tags:

Sempre più in alto

January 21st, 2015 1 comment

RSAeroLogoPost  L’RS Aero prende il volo e non si ferma più. Dopo il riconoscimento come miglior progetto da parte della rivista Sailing World, l’ultimo singolo della RS Sailing si aggiudica un altro premio: “Dinghy of the Year” .

Promosso dalla rivista britannica Yachts and Yachting, il premio, consegnato al London Boat Show, decide il vincitore prendendo in considerazione tutte le barche votate dal pubblico nel corso dei dodici mesi precedenti.

“Sin dal suo esordio – riferisce Yachts and Yachting – l’RS Aero ha attirato l’attenzione su di sé in maniera straordinaria per la sua leggerezza, la versatilità e il look. I test in acqua hanno fatto il resto: la barca si è dimostrata molto reattiva e divertente. Esattamente quello che ci si aspetta da una nuova barca di RS Sailing”.

“Siamo molto orgogliosi di ricevere questo premio – ha commentato Alex Newton-Southon di RS Sailing. “L’RS Aereo rappresenta una vera svolta nel mondo delle derive in singolo ed è una barca con un potenziale straordinario”.

Nell’arco di un anno, da quando l’RS Aero è stato presentato sul mercato, la casa britannica ha ricevuto ordini per 650 esemplari da oltre 20 Paesi. Ricco di eventi anche il calendario degli eventi organizzati dalla Classe Internazionale (www.rsaerosaling.org) per il 2015.

Y&Y awards (c) LoveBoatShows

Categories: Newsletter, RS Aero Tags:

E il vincitore è…

January 14th, 2015 1 comment

RSAeroLogoPost

Podio speciale per l’Rs Aero. A pochi mesi dal suo esordio, l’ultimo nato in casa RS Sailing mantiene le promesse e conquista una vetta vertiginosa. L’Rs Aero si aggiudica infatti il premio Boat of the Year nella categoria “Best Design”, promosso dalla prestigiosa rivista britannica Sailing World.

La scelta dei vincitori è stata definita al termine dei test in acqua e di un confronto fra i giudici che alla fine hanno deliberato i vincitori per le categorie previste: barche, derive, multiscafi, crossover, design.

Il premio Boat of the Year è molto  più di un semplice riconoscimento. Le barche vincitrici di ogni categoria rappresentano, ognuno nella propria, il punto di riferimento per nuovi traguardi nella vela.

Fra le motivazioni della scelta dell’RS Aero da parte dei giudici “la capacità reattiva, il confort al trapezio , la velocità, la qualità costruttiva, la leggerezza, la proposta delle diverse combinazioni vele-armo, i dettagli tecnici e il prezzo”.

“Per la scelta del vincitore nella categoria “Best Design” non abbiamo avuto dubbi – ha confermato Greg Stewart, architetto navale e uno dei componenti della Giuria insieme a Chuck Allen, costruttore di vele, e Tom Rich, costruttore di barche. “Viene spontaneo confrontare l’RS Aero con il Laser. Quando lo provi, sembra inizialmente simile, ma la prua più stretta permette un miglior passaggio sull’onda”.

Non è la prima volta che RS Sailing ottiene un premio al Boat of the Year, promosso da oltre vent’anni dall’autorevole rivista. Quello ottenuto in questa edizione riconosce gli sforzi compiuti in anni di ricerca e sviluppo da parte della casa britannica per “realizzare, prima di tutto, un singolo super leggero, un obiettivo inseguito con estrema caparbietà – ha sottolineato Riki Hooker di RS.

Sforzo premiato oltre ogni ragionevole dubbio.

 

Categories: Newsletter, RS Aero Tags:

Il buongiorno si vede dal mattino…

November 19th, 2014 1 comment

RSAeroLogoPostUn esordio del genere meritava uno spazio dedicato. Ecco perché la notizia del risultato della regata Libera Derive nel corso della Sail Parade, svoltasi presso la Fraglia Vela Peschiera il 15 e 16 novembre, non è inclusa nel post della manifestazione.

Il debutto in regata dell’RS Aero fa onore alla reputazione che l’ultimo nato in casa RS Sailing ha già conquistato. Senza rivali nella classifica in tempo reale, con due primi  posti Gabriele Foschini (C.Garda Salò) si è imposto sui 9 concorrenti in gara. Più dura la vittoria nella classifica in tempo compensato, dove i primi quattro  classificati hanno concluso con lo stesso punteggio, ma alla fine, anche in questo caso, davanti a tutti c’è l’RS Aero di Foschini.

classifica long distance-libera derive SAIL PARADE 2014

Categories: Newsletter, Regate, RS Aero Tags:

Se non è classe questa….

November 12th, 2014 No comments

RSAeroLogoPostDomenica 9 novembre siamo stati a Desenzano, ospiti del Circolo Fraglia Desenzano, per il secondo test in acqua dell’ultimo nato in casa RS, l’RS Aero.

A guardare il tempo dal mattino – davvero brutto e senza vento – non avevamo grandi aspettative, della serie “ecco una giornata buttata in acqua…”

Ma “mai dire mai” come recita il vecchio detto. E infatti non è poi andata così male. I test sono iniziati alle 9,30 e, quando abbiamo finito alle 16,30, abbiamo potuto dire che la giornata non era andata persa. L’ottimismo paga sempre.

Se il vento non ci ha permesso di svelare le doti nascoste della barca – ci riferiamo alla leggerezza, stabilità, reattività, maneggevolezza, per citarne alcune fra quelle nell’articolo al link in fondo al post – quelle visibili l’Aero le ha rivelate tutte, e a tante persone.

La domenica, vento o non vento, pioggia o sole, al circolo arrivano in tanti. L’Aero è sembrato avere la forza di una calamita: con il prezioso aiuto di Ivan, responsabile della Scuola del Circolo, abbiamo presentato il nuovo “baby” come meritava.

La presenza al Circolo di una ventina di corsisti e istruttori della scuola di  Torre Guarceto, che si sono soffermati parecchio sull’Aero, ha fatto pareggiare i conti con il clima inclemente e concludere la giornata di gran lunga meglio di come si era prospettata.

Alla fine, fra soci, le tre squadre della FVD – Optimist, Laser e 420 – , i genitori che sono venuti a prendere i figli, qualcuno che l’aveva già provato, come Alfredo Quartini uno dei primi a farlo a Campione a maggio  e, perché no, anche alcuni curiosi, l’RS Aero ha suscitato un grande interesse, complice anche la conoscenza che molti hanno ormai dell’RS Feva.

Tra un gruppo e l’altro la giornata è stata anche una bella occasione per un confronto costruttivo con il nostro gentile ospite, il Presidente Borzani. Parlare di vela è sempre un piacere. Soprattutto con persone competenti e appassionate.

I test dell’Aero proseguono. I prossimi appuntamenti il 15 novembre a Marina di Loano e il 16 presso la Fraglia Vela Peschiera in occasione della Sail Parade, la regata di chiusura dell’attività giovanile per la XIV zona, e del Campionato Nazionale RS 500.

11 GdV

2014-11-09_11-03-48_444

 

 

Categories: Newsletter, RS Aero Tags: